Il pesce trombetta è un pesce di mare della famiglia delle Centriscidae.

Il suo habitat è rappresentato dall’Oceano Atlantico Orientale, tra il golfo di Guascogna ed il Sudafrica. Questa specie si trova anche nel Mar Mediterraneo e nell’Atlantico orientale, nuota nei fondali tra i 50 e 500 m di profondità e ama nascondersi tra fondi fangosi.

Morfologicamente il pesce trombetta ha un corpo che lo caratterizza poichè presenta un lungo “muso” tubolare (proprio come dice il nome). Questo pesce ha un corpo di proporzioni normali, non filiforme, compresso lateralmente e senza squame. Visibili sono invece le placce ossee cutanee presenti con funzione protettiva.

Gli occhi sono abbastanza grandi; ha due pinne dorsali, la prima porta una lunga e robusta spina dentellata, la seconda è assai piccola.
L’anale è piccola e così le ventrali mentre le pinne pettorali sono un po’ più grandi.

Il pesce trombetta ha un colore che si avvicina molto all’argento e in alcune zone ha sfumature rosee. La sua dimensione non supera la ventina di cm.
Rispetto alla sua alimentazione, si nutre di invertebrati piccolissimi che cattura sul fondo.

La riproduzione del pesce trombetta avviene nel periodo invernale, le uova sono pelagiche e riunite in masse gelatinose.