Le vitamine sono sostanze organiche, che, sebbene assunte in minima quantità, sono fondamentali per il funzionamento dell’organismo. 
Sono incluse tra quei micronutrienti che devono essere assunti con la dieta quotidiana poiché non vengono sintetizzati dal corpo umano.
In base alla loro solubilità possono essere classificate in:

  • vitamine idrosolubili: solubili in acqua (vitamine C, B1, B2, B5, B6, PP, B12, Bc, H).
  • vitamine liposolubili: solubili nei grassi (vitamine A, D, E, K)

Per quanto riguarda le conseguenze legate ad una mancata assunzione oppure ad una assunzione solo parziale si rimanda alla sezione “pescapedia”.
Il pesce contiene una buona dose di vitamina D che recenti studi hanno concordato sulla sua importanza per quanto riguarda un miglioramento delle funzioni cognitive in special modo nei soggetti di mezza età e negli anziani.