Cous cous con vongole e pomodorini

archiviata in

In una pentola portate ad ebollizione due bicchieri di acqua con un cucchiaino scarso di sale. Nel frattempo tritate la cipolla, l'aglio, il prezzemolo e il peperoncino, quindi metteteli in una padella ad imbiondire insieme a due cucchiai di olio. Lasciate andare per qualche istante, quindi aggiungete i pomodorini lavati e tagliati in quattro. Fate cuocere per cinque minuti, quindi aggiungete in padella anche le vongole che avrete lasciato scongelare una notte in frigo. Sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per altri due minuti a fiamma vivace. Spegnete il fuoco, aggiungete il basilico in foglie e le olive nere. Usate l'acqua precedentemente portata ad ebollizione per preparare il cous cous. Disponetelo in un contenitore ed aggiungete poco a poco l'acqua bollente, poi sgranate bene con una forchetta. Aggiungete anche due cucchiai di olio e fate riposare per cinque minuti. Sgranate nuovamente il cous cous con la forchetta, quindi aggiungetelo alla padella con il sugo di vongole. Fate saltare per un minuto e servite caldo.

Lo Chef consiglia...

Per un sapore ancora più estivo potete provarla fredda e con qualche fogliolina di menta.