Cozze al timo

archiviata in

Risciacquate le cozze in acqua fredda, senza scongelarle, per togliere il sedimento rilasciato dalle striature in rilievo dei gusci. Prendete una padella e mettetela sul fuoco con un trito di scalogno, aglio, prezzemolo, timo e una foglia di alloro; sfumate il tutto con del vino bianco. Dopodiché aggiungete le cozze e aspettate finché non si saranno schiuse tutte. Scuotete di tanto in tanto la padella alzando la fiamma e man mano che si aprono disponetele su di una leccarda da forno. Nel frattempo fate ammorbidire il burro, lavorandolo con una spatola di legno ed amalgamandolo a un trito molto fine di prezzemolo, timo ed erba cipollina. A questo punto il burro con le erbette sarà diventato una morbidissima salsina. Versatene mezzo cucchiaio su ogni mollusco e passatele in forno a 180° per circa cinque minuti prima di servire.

Lo Chef consiglia...

Potete preparare questo piatto qualche ora prima ed infornare dieci minuti prima di servire questo antipasto ai vostri ospiti, magari abbinato ad un buon bicchiere di vino bianco.