Cozze all’ascolana con pomodoro

archiviata in

Preparate un soffritto scaldando due cucchiai d’olio in una padella, tritate finemente la cipolla, unite un pizzico di sale e di pepe e aggiungete i pomodorini dopo averli lavati e tagliati a metà. Lasciate cuocere a fuoco basso per trenta minuti circa. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione delle cozze surgelate Rivamar dopo averle lasciate scongelare una notte in frigorifero. Raccoglietele in una padella capiente e cuocetele per 5 minuti finché non si saranno aperte. Dopodiché lasciatele intiepidire e con delicatezza sgusciatele estraendo i molluschi puliti. Ora riempite le cozze con un pezzetto di filetto di acciuga, un cappero e un’oliva. Infarinate le cozze e passatele su un uovo sbattuto dopo averle infarinate, passatele nel pan grattato e friggetele in olio d’arachide.

Nel frattempo il vostro sugo sarà pronto, disponetene un generoso cucchiaio sul piatto e posatevi sopra le cozze fritte e farcite ancora calde!

Lo Chef consiglia...

In alternativa alla frittura potrete infornare le vostre cozze per 8-10 minuti a 200°.