Crespelle ai frutti di mare

archiviata in

Preparate le crespelle sbattendo con una frusta la farina con sale, uova e il latte, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Fate cuocere le crespelle in una padella antiaderente su cui avrete passato un foglio di carta da cucina imbevuto di olio. In un'altra padella preparate il ripieno: fate imbiondire lo scalogno tritato insieme a tre cucchiai di olio, quindi aggiungete il Gran Antipasto di Mare che avrete lasciato scongelare in frigo una notte intera. Fate cuocere per un paio di minuti, quindi sfumate con il vino bianco e proseguite con la cottura. Tagliate in quattro i pomodorini ed aggiungeteli in padella, quindi aggiungete anche il prezzemolo tritato. In un pentolino fate sciogliere una noce di burro ed aggiungete un po' di farina. Fate cuocere per un minuto senza far bruciare, quindi aggiungete mezzo bicchiere di latte facendo attenzione ad evitare la formazione di grumi. Emulsionate la salsa di farina e latte al sugo di pesce, quindi riempite le crespelle con il composto e richiudetele in quattro parti. Adagiatele in una pirofila da forno, ricopritele con la salsa rimanente e spolverate con parmigiano grattugiato. Fatele cuocere 20 minuti nel forno preriscaldato a 200°.

Lo Chef consiglia...

Potete servire le crespelle anche singolarmente cotte e servite in cocotte monoporzione da forno.