Crostini di mare con patate

archiviata in

In una pentola mettete a bollire abbondante acqua salata in cui avrete immerso anche mezza cipolla, una carota e un gambo di sedano. Una volta giunta ad ebollizione, versate nell'acqua una busta di antipasto di Gran Antipasto di Mare Rivamar ancora surgelato. Fate cuocere per 2-3 minuti dal momento in cui riprenderà il bollore, poi scolate il pesce avendo cura di conservare l'acqua di cottura. Pelate le patate e tagliatele in dischi da circa un centimetro e mezzo, poi mettele a lessare nell'acqua in cui è stato cotto il pesce. Una volta cotte le patate, scolatele ed unitele al pesce. Condite tutto con un'emulsione di olio, aglio, limone e prezzemolo che avrete preparato in precedenza. Fate tostare il pane nel forno caldo, poi mettetelo su un piatto da portata e adagiatevi sopra il pesce e le patate, spolverizzando con il peperoncino in polvere. Guarnite con sottili fette di limone e prezzemolo a ciuffetti.

Lo Chef consiglia...

Potete servire i crostini anche come finger food con l'aperitivo