Insalata di mare con avocado e zucchine

archiviata in

Scongelate l’insalata di mare Rivamar una notte in frigorifero prima di proseguire con la cottura. Riempite una pentola d’acqua e portate a bollore, salate e versate l’insalata di mare: dopo un paio di minuti scolate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione delle zucchine: lavatele in acqua e tagliatele a dadini piccoli, dopodiché procedete anche alla preparazione del sedano da tagliare sempre a tocchetti. Pulite poi l’avocado, assicuratevi che sia maturo: la sua polpa dovrà essere sufficientemente morbida. Tagliatelo a metà nel senso della lunghezza e facendo leva con la lama del coltello eliminate il nocciolo. Sbucciatelo e tagliate la polpa a dadini, dopodiché mettetelo in una ciotola con il succo di mezzo limone per evitare che annerisca subito. Unitelo con le zucchine e il sedano e cospargete di basilico tritato.

Lavate bene anche l’insalata e tagliate le foglie in pezzi più piccoli, unite ora avocado, zucchine e sedano in una terrina capiente. In ultima aggiungete una quantità a piacere, in base ai gusti, di insalata di mare e condite con olio extra vergine e un pizzico di sale. Mescolate bene e servite subito, lasciando che siano i vostri ospiti a servirsi una quantità a piacere!

Lo Chef consiglia...

In alternativa potete anche grigliare le zucchine da mettere nella vostra insalata!