Linguine con vongole e zucca

archiviata in

Mettete a bollire una pentola di acqua salata, nel frattempo tagliate a dadini piccoli la zucca. Una volta che l'acqua avrà raggiunto l'ebollizione, mettete a lessare la zucca. Quando l'acqua a rà ricominciato a bollire mettete a lessare anche le linguine. Fate soffriggere uno spicchio d'aglio, un peperoncino e tre cucchiai d'olio in una padella larga. Aggiungete una busta di vongole Rivamar che avrete fatto scongelare una notte intera e che avrete filtrato dal loro sugo. Fate cuocere per qualche minuto a fuoco vivace, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e poi aggiungete anche il sugo rilasciato dalle vongole scongelate e precedentemente filtrato. Aggiungete anche un po' di acqua di cottura della pasta. Fate cuocere a fuoco vivace finché non sarà cotta la pasta. Scolatela un minuo prima del termina di cottura e spadellatela nel tegame insieme al sugo di vongole. Abbiate cura di muovere bene le linguine nel sugo, affinché la pasta rilasci lìamido per rendere ancora più cremoso il piatto e per far amalgamare bene il pesce con la zucca. Spolverate con un po' di prezzemolo tritato e servite in tavola.

Lo Chef consiglia...

Decorate il piatto con qualche fiore di zucca per un effetto scenografico ancora più bello.