Pasta fredda con lo stoccafisso di Norvegia

archiviata in

Mettete a bollire lo stoccafisso per una ventina di minuti in abbondante acqua salata, dei gambi di prezzemolo ed uno spicchio d’aglio schiacciato. Una volta che si sarà raffreddatelo scolatelo e spolpatelo eliminando le lische con cura. Mettetelo poi a rosolare in una padella con lo scalogno tritato. Non appena la pasta sarà pronta scolatela e immergetela sotto un getto d’acqua fredda, quindi mettetela in una terrina con un giro d’olio d’oliva, le olive, i capperi, il pomodoro a cubetti, il basilico tritato, lo stoccafisso e regolate di sale e pepe.

Lo Chef consiglia...