Spaghetti allo scoglio in crosta

archiviata in

In una padella mettere l’aglio senza anima a imbiondire con un po’ di olio. Aggiungere un pizzico di peperoncino e i pomodorini tagliati in quattro; lasciare andare per qualche minuto. A questo punto aggiungere il contenuto di una busta di misto scoglio e sfumare con un bicchiere di vino bianco. Coprire con un coperchio a fuoco alto. Aggiungere qualche cucchiaio di passata di pomodoro. Nel frattempo mettere gli spaghetti a cuocere in acqua salata scolarli molto al dente. Terminare il sugo aggiungendo sale se necessario; a questo punto scolare la pasta e versarla in padella unendola al sugo e facendo mantecare. Mettere la pasta condita in una pirofila con un po’ di prezzemolo tritato. Coprire la pirofila con la sfoglia di pasta per pizza e infornare a 180 gradi forno ventilato finché la crosta di pizza non sarà cotta e dorata.

Lo Chef consiglia...

Data la personalità mediterranea del piatto, accompagnare con un vino bianco secco e profumato.