Spaghetti con vongole, zucchine e fiori di zucca

archiviata in

Mettete sul fuoco una pentola di abbondante acqua salta in cui, una volta che l'acqua avrà raggiunto il bollore, farete cuocere gli spaghetti.

Lasciate scongelare per una notte le vongole Rivamar dentro al frigorifero, quindi versatele in una padella in cui avrete fatto imbiondire due spicchi d'aglio e un filo d'olio. Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e fatelo evaporare.

Nel frattempo lavate e tagliate a fiammiferi le zucchine e i fiori, quindi aggiungeteli in padella e mescolate il sugo.

Scolate gli spaghetti leggermente al dente e fateli saltare in padella. Decorate il piatto con qualche fiore di zucca e un po' di prezzemolo tritato.

Lo Chef consiglia...

Se vi piace il piccante potete aggiungere anche un peperoncino al soffritto.