Spiedini di cozze e mozzarella pastellati

archiviata in

In una padella, tostate 2 cucchiai di farina 00 fino a che avrà raggiunto una leggera colorazione dorata. Fatela raffreddare e nel frattempo, in una ciotola, sbattete l’uovo e una volta ben amalgamato aggiungete il vino, la farina di riso, la farina appena tostata e mescolate fino ad ottenere una pastella.

In una pentola, cuocete per qualche minuto con un filo d’olio extravergine e uno spicchio d’aglio le Cozze Rivamar, precedentemente lasciate scongelare per una notte in frigorifero. Quando le cozze saranno ben aperte spegnete il fuoco e sgusciatele.

Assemblate i vostri spiedini alternando sullo stecco le mozzarelle tagliate a metà e le cozze, quindi immergeteli nella pastella e friggeteli in olio di arachide ben caldo fino a che saranno ben dorati.

Sgocciolate gli spiedini su carta assorbente, salateli secondo il vostro gusto e guarniteli con qualche foglia di menta.

Lo Chef consiglia...

Per un piatto ancora più sfizioso potete servire gli spiedini accompagnati da una delicata crema di melanzana. Realizzatela tagliando a metà una melanzana, incidete la polpa con alcuni taglietti, e conditela con un pizzico da pepe e un goccio d’olio extravergine d’oliva e infornatela a 200°C per 20 minuti. Terminato il tempo di cottura sfornate la melanzana, rimuovete la polpa e, aiutandovi con il mixer, frullatela con due cucchiai di olio extravergine, qualche foglia di menta fresca e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto cremoso.