Stoccafisso con patate

archiviata in

Sbucciate le patate e la cipolla, quindi mettetele a bollire in una pentola capiente con abbondante acqua non salata per 15-20 minuti assieme allo stoccafisso. Nel frattempo spremete i due limoni e create un’emulsione con il succo di limone, mezzo bicchiere d’olio, l’aglio ed il prezzemolo tritati. Quando lo stoccafisso sarà pronto pulitelo, eliminando le lische e la pelle, quindi tagliatelo a bocchettoni e spennellatelo con l’emulsione appena creata. Per un risultato finale più saporito a questo punto sarebbe ottimale spostare il tutto in un tegame di coccio, ma non è un problema se non ne disponete. Ricoprite lo stoccafisso con le patate e lasciate insaporire il tutto per una ventina di minuti. La particolarità di questo piatto è che può essere servito sia caldo che freddo, a seconda della stagione nel quale lo si prepara.

Lo Chef consiglia...