Tagliatelle al nero di seppia con vongole veraci e asparagi

archiviata in

Con l’arrivo della primavera, del caldo e dei primi pranzi all’aperto, è arrivata anche la voglia di ispirarci con dei piatti nuovi, ancora più originali, come le tagliatelle al nero di seppia con vongole veraci Rivamar e asparagi. Oltre alla particolare bontà di questo piatto, ci piace sottolinearne la bellezza che si può ritrovare nel contrasto di colori: il nero delle tagliatelle al nero di seppia contrasta con i colori chiari delle vongole veraci e con il verde degli asparagi dando un notevole tocco di eleganza a questa portata. Per iniziare a preparare nel modo corretto le tagliatelle al nero di seppia con vongole e asparagi, vi consigliamo di iniziare preparando la sfoglia, impastando quindi tutti gli ingredienti e lasciandoli riposare per circa 30 minuti. Dopo aver lasciato riposare il tutto potete tirare la sfoglia con il mattarello e tagliare le tagliatelle. Tenetele da parte su un canovaccio pulito. Ora passiamo alla preparazione degli asparagi: lavateli, puliteli e tagliate le punte a circa 10 cm. Il resto del gambo tagliatelo a pezzetti e tenete tutto da parte. In una padella più piccola fate appassire lo scalogno con il cucchiaio di olio extravergine d’oliva, aggiungete i gambi di asparago a pezzetti, il basilico e cuocete il tutto, a fuoco basso, per almeno 5 minuti. Si può quindi aggiungere il brodo e cuocere a fuoco medio finché gli asparagi non sono ben cotti. Una volta cotti gli asparagi passate tutto al mixer e successivamente al colino. Aggiustate il condimento con sale a piacere. Fate cuocere a fuoco basso, per qualche minuto, le punte degli asparagi in una padella con un goccio di olio e tenetele da parte. Nella stessa padella fate aprire le vongole con mezzo bicchiere di vino bianco.   Ora che il condimento è pronto possiamo passare alla cottura delle tagliatelle in acqua salata e bollente. Una volta scolate le tagliatelle, aggiungete le punte degli asparagi, le vongole e fate saltare il tutto a fuoco alto per qualche istante, continuando a mescolare e facendo attenzione a non bruciare nulla. Tutto pronto per l’impiattamento: versate la crema di asparagi e basilico sul fondo del piatto e adagiate sopra le tagliatelle e le vongole. Servitele in un piatto caldo così potranno essere gustate in tutto il suo sapore.

Lo Chef consiglia...

Sostituisci le vongole veraci con le cozze. Il colore del piatto sarà molto più scuro ma sarà il gusto a rimanere il punto forte del questo piatto.