Zuppa di cozze e vongole

archiviata in

In un tegame capiente mettete un po' d'olio extravergine d'oliva e la cipolla tagliata finemente, fate scaldare a fuoco basso, non appena la cipolla inizierà ad imbiondire aggiungete i pomodori pelati e lasciate cuocere a fuoco basso per 15 minuti. Passato il tempo frullate tutto con un mixer ad immersione, aggiungete un po' di origano e un pizzico di peperoncino, amalgamate il tutto e tenete da parte. Prendete una padella, versate un filo d'olio extravergine d'oliva e mettete uno spicchio d'aglio. Appena sarà ben calda aggiungete le cozze e le vongole Rivamar che avrete lasciato scongelare in frigorifero per una notte. Fatele cuocere qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco e lasciate andare ancora qualche istante. Togliete i molluschi dalla padella e teneteli da parte, il liquido che si sarà formato invece deve essere filtrato e aggiunto al tegame con la salsa di pomodoro, aggiungete anche uno o due mestoli di brodo vegetale, e fate andare a fuoco lento qualche minuto così da creare un saporitissimo brodo al sapore di mare. Solo quando il brodo sarà pronto, assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale, facendo però attenzione al fatto che il liquido dei molluschi risulta di per sé molto saporito. Aggiungete al vostro brodetto le cozze e le vongole e servite la vostra zuppa. Buon appetito!

Lo Chef consiglia...

Accompagnate la vostra zuppa a dei crostini di buon pane tostato.