Spaghetti con sardine e carciofi - Rivamar

Spaghetti con sardine e carciofi

Livello

Facile

Tempo di cottura

25 minuti

Gli spaghetti con sardine e carciofi sono un primo piatto delizioso e salutare. Il sapore deciso delle sardine si sposa perfettamente con quello aspro dei carciofi.

Lasciate i Filetti e Tronchetti di Sardine Rivamar in frigorifero a scongelare per una notte.

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne e metteteli dentro ad una terrina, ricopriteli con dell’acqua, il succo spremuto di mezzo limone e un cucchiaio di aceto di vino bianco, quindi lasciateli a bagno per un’ora.

Fate soffriggere uno spicchio d’aglio tritato in una padella con l’olio extravergine d’oliva, tagliate a pezzi i carciofi e poi disponeteli nella padella.

Pulite i cipollotti eliminando la barbetta e la parte verde, tagliateli a fettine sottili e metteteli nella padella con i carciofi. Aggiungete un mestolo di acqua e lasciate cuocere per circa 10 minuti, versate mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare per un paio di minuti.

Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola di acqua salata e quando bolle buttate dentro gli spaghetti.

Disponete i pinoli dentro ad un’altra padella, accendete il fuoco e fateli tostare per 5 minuti.

Tagliate a pezzetti le sardine e mettetele nella padella con i carciofi. Dopo 2 minuti aggiungete anche i pinoli e il prezzemolo tritato, lasciate cuocere per altri 2 minuti. Scolate gli spaghetti quando sono ancora al dente e metteteli direttamente in padella a saltare con i carciofi e le sardine.

Portate in tavola il vostro piatto di spaghetti con sardine e carciofi.

Ingredienti
  • 200 g di Filetti e Tronchetti di Sardine Rivamar
  • 320 g di spaghetti
  • 4 carciofi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cipollotti
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • 1/2 limone
  • 50 g di pinoli
Porzioni

4

Prepara questo piatto con i nostri "Filetti e Tronchetti di Sardine"