Spaghetti con sardine alla veneta - Rivamar

Spaghetti con sardine alla veneta

Livello

Facile

Tempo di cottura

15 minuti

Gli spaghetti con sardine alla veneta sono un primo piatto delizioso, leggero e facilissimo ma preparare. La sardina è un pesce azzurro fra i più economici e più ricchi di proprietà nutritive.

Lasciate a scongelare per una notte in frigorifero i Filetti di Sardine Rivamar.

In una padella fate soffriggere mezza cipolla tritata con uno spicchio d’aglio schiacciato e due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Tagliate a pezzettini le sardine, mettetele nella padella e sfumate con il vino bianco per 4 minuti.

Lavate e tagliate i pomodorini in quattro parti, aggiungeteli e lasciate cuocere il tutto per 2 minuti.

Fate lessare gli spaghetti dentro ad una pentola d’acqua leggermente salata. Scolate la pasta quando è ancora al dente, buttatela direttamente nella padella delle sarde con un mestolo della sua acqua di cottura e fate saltare per 2 minuti.

Aggiungete il prezzemolo tritato, un filo di olio d’oliva a crudo e servite in tavola gli spaghetti con sardine alle veneta.

Ingredienti
  • 320 g di spaghetti
  • 200 di Filetti di Sardine Rivamar
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 6 pomodorini
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo
Porzioni

4

Prepara questo piatto con i nostri "Filetti e Tronchetti di Sardine"