fbpx

Dentro Rivamar

Ogni giorno all'interno della nostra azienda avvengono tanti processi diversi.
1
Arrivo
Acquistiamo le migliori materie prime direttamente all’origine. È facile per noi parlare di prodotti che arrivano da tutti i mari del mondo. Per questo motivo attribuiamo una fondamentale importanza alla prima fase dei processi produttivi: l’arrivo. È questo il momento in cui iniziamo tutte le verifiche e controlli che garantiranno la genuinità dei nostri prodotti finiti. Controlliamo la qualità di quanto ricevuto, la corrispondenza rispetto a quanto ordinato, verifichiamo la glassatura ed effettuiamo prove di assaggio. I prodotti arrivano da noi sotto preciso capitolato, per questo motivo è fondamentale verificare subito che la materia prima sia stata lavorata secondo nostri standard qualitativi e igienico/sanitari. Naturalmente vengono predisposti, seguendo il nostro piano interno, analisi da laboratori esterni certificati.
2
Celle
Le celle ci permettono di conservare le materie prime in entrata e di “parcheggiare” i prodotti finiti prima di essere consegnati ai nostri clienti. Tutte le nostre celle sono dotate di specifici impianti di sicurezza per poter garantire un monitoraggio continuo delle temperature ed una conservazione ottimale del prodotto. Abbiamo deciso, poi, di fare un passo in più dotando il nostro sistema di appositi allarmi programmati per segnalare eventuali situazioni anomale: in questo modo possiamo intervenire in modo tempestivo e risolvere il problema.
3
Pastorizzazione
Attraverso questo processo possiamo dare un servizio in più. La pastorizzazione risulta, infatti, fondamentale per garantire la durata di alcune referenze che seguono la vendita del fresco (come ad esempio le Vongole Veraci), nonché a conservare le materie prime una volta trasformate nel prodotto finale. È il caso di alcuni crostacei o di vongole e cozze.
4
Glassatura
La glassatura – o per essere precisi la percentuale di glassatura – è la quantità d’acqua che avvolge il prodotto ittico congelato o surgelato. Funge da barriera protettiva per evitare ossidazioni, imbrunimenti o alterazioni del prodotto congelato/surgelato. Questa protezione è realizzata con acqua destinata al consumo umano per aspersione, nebulizzazione o immersione del prodotto ittico.
5
Controllo qualità
Questo non è un vero e proprio processo. Riguarda, infatti, ogni singola fase produttiva, dall’arrivo fino al carico del prodotto finito. Siamo certificati BRC e IFS con il punteggio massimo da molti anni ormai. Questa è un’ulteriore garanzia nei confronti di tutti i nostri interlocutori ma soprattutto nei confronti dei consumatori finali. Ogni lavorazione, flusso e lavoro vengono eseguiti secondo i nostri parametri di sicurezza. Per noi la qualità è requisito fondamentale e questo non può essere perseguito a prescindere da nessun aspetto.
6
Reparto congelato
Il reparto congelato è il nostro cuore pulsante. Qui vengono preparate le ricette nostre e dei nostri clienti. Il nostro reparto congelato è a temperatura controllata per poter garantire il rispetto della catena del freddo, fattore fondamentale nella produzione di surgelati. Nel nostro reparto utilizziamo i migliori macchinari e la tecnologia più di avanguardia per offrire prodotti dall’altissimo contenuto di servizio. La nostra forza lavoro è fatta di operai specializzati, lavoratori storici che sono cresciuti con noi e che hanno contribuito alla crescita della nostra azienda. Proprio queste figure sono impiegate nei ruoli chiave del nostro reparto.
7
Confezionamento
Confezionare i prodotti significa mettere l’abito migliore a ciò che creiamo. Alcune confezioni sono nate per comunicare, altre sono studiate per specifiche esigenze. Abbiamo la possibilità di confezionare le nostre referenze con moltissime soluzioni diverse. Partiamo dalle buste di piccola grammatura, da circa 200/300g, fino ad arrivare a buste adatte alla ristorazione, di 1.000g. Abbiamo, inoltre, formati adatti al risparmio come buste da 2.000g o cartoncini sfusi da 3.000g. Disponiamo di macchinari per il confezionamento in skin, in vassoi di circa 200g fino ad arrivare a vassoi gastro di 1.000/1.500g.
8
Reparto stoccafisso
In questo reparto ci prendiamo cura di uno dei prodotti a noi più cari. È stato tra i primi prodotti che abbiamo distribuito e, per questo, gli siamo affezionati. Lo stoccafisso, inoltre, è la base per creare piatti storici tipici della tradizione Italiana. Nel reparto dello stoccafisso ogni pesce viene controllato dalle sapienti mani dei nostri collaboratori. La maggior parte degli stoccafissi viene battuta per agevolare il passaggio successivo, ossia l’idratazione in acqua. I singoli pesci vengono catalogati secondo regole ben precise per garantire la migliore qualità sulle tavole. I nostri clienti possono, inoltre, scegliere il packaging che preferiscono: dai bustoni sfusi, passando per l’igienizzato, fino ad arrivare alle buste sottovuoto.
9
Etichettatura
L’etichettatura è uno degli ultimi passaggi della catena di produzione. L'etichetta è una sorta di carta d’identità del prodotto sulla quale sono riportate tutte le principali informazioni come il lotto, la scadenza, i valori nutrizionali, gli ingredienti, etc. Nelle nostre etichette diamo importanza anche ai consigli d’uso per poter gustare al meglio le nostre referenze.
10
Tunnel ad azoto
Il Tunnel ad Azoto è una macchina spettacolare, utilissima per il nostro lavoro. Permette di conservare le caratteristiche tipiche di un prodotto fresco, sinonimo di qualità e sicurezza. In Rivamar utilizziamo il Tunnel ad Azoto da quando siamo nati, precisamente dal 1988. Questa tecnologia è ideale per la conservazione delle nostre referenze. Lo utilizziamo, ad esempio, per le Canocchie e il Polpo.
11
Carico/scarico
I nostri responsabili supervisionano le singole fasi del carico e dello scarico. I prodotti arrivano allo scarico in cartoni su pallet e, con identica modalità, vengono caricati i prodotti finiti. Tutti i cartoni devono essere etichettati e preparati nel migliore dei modi per garantire un trasporto sicuro, per questo motivo i singoli pallet vengono sigillati con un film trasparente che aiuta a mantenere fermo il carico. Quando il trasporto giunge a destinazione, gli addetti hanno il compito di verificare le condizioni di arrivo della merce. Ormai da anni queste fasi sono collaudate e diventate routine per la nostra realtà.
12
Lavorazione polpo
Il Polpo è una di quelle materie prime che di rado mancano sulle nostre tavole. Si presta per la realizzazione di moltissimi piatti e preparazioni. D’altra parte, però, è un prodotto che necessita di tempi mediamente lunghi per la cottura e, soprattutto al giorno d'oggi, in cui il consumatore finale e le cucine in genere devono preparare piatti di alto valore in poco tempo, è una materia prima che tende ad essere trascurata. Per questo motivo abbiamo implementato il nostro processo di cottura, taglio e surgelazione del polpo. La cottura avviene per immersione in acqua bollente (come si farebbe a casa propria): il prodotto viene poi tagliato a mano e surgelato con la migliore tecnica, quella dell'azoto.