Spiedini di pesce e capellini fritti - Rivamar

Spiedini di pesce e capellini fritti

Livello

Facile

Tempo di cottura

20 minuti

Gli spiedini di pesce e capellini fritti sono un secondo piatto sfizioso e molto facile da preparare.

Scongelate il Misto per Fritto dell’Adriatico Rivamar per una notte intera nel frigorifero, aprite la busta e sgocciolate bene il pesce. Asciugatelo con un panno o con della carta da cucina.

Mettete la farina in un sacchetto per il pane, poi metteteci anche il pesce ed agitate bene per infarinarlo. Togliete il pesce e infilatene un pezzo alla volta in bastoncini di legno, formando degli spiedini. Se facendo gli spiedini l’infarinatura non risultasse omogenea passate ulteriormente il pesce nella farina.

Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e fate lessare per 2 minuti i capellini. Poi scolateli e disponeteli su un piano. Lasciateli raffreddare un attimo e poi avvolgeteli attorno agli spiedini. Friggete gli spiedini in una padella dai bordi alti con abbondante olio extravergine d’oliva.

Servite in tavola gli spiedini di pesce e capellini fritti ben caldi in modo che risultino croccantissimi.

 

Lo chef consiglia
Prima di servire in tavola grattugiate sopra agli spiedini la scorza di un limone per esaltare il profumo e i sapori del pesce.

Ingredienti
Porzioni

4

Prepara questo piatto con il nostro "Misto Fritto dell'Adriatico"