Polpette di polpo - Rivamar

Polpette di polpo

Livello

Facile

Tempo di cottura

20 minuti

Le polpette di polpo possono essere portate in tavola come secondo piatto ma anche come sfizioso antipasto, ideale per l’aperitivo!

Il Polpo Rivamar è già cotto e tagliato a pezzi, in questo modo il tempo di preparazione sarà molto più breve. Prima dell’utilizzo dovete lasciarlo a scongelare in frigorifero per una notte.

Mettete due fette di pane a bagno in una ciotola con dell’acqua.

Nel frattempo potete ridurre ulteriormente il Polpo Rivamar tagliandolo in pezzi più piccoli.

Fate soffriggere in una padella uno spicchio d’aglio con due cucchiai di olio extravergine d’oliva, poi aggiungete il polpo a pezzi e il basilico tritato. Lasciate andare a fiamma bassa per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto per farlo insaporire.

Eliminate l’acqua dalla ciotola, strizzate il pane e spezzettatelo, quindi trasferitevi il polpo e aggiungete anche un uovo, il pecorino grattugiato e il sale. Mescolate bene e lavorate l’impasto con le mani fino a formare delle polpette.

Fate scaldare abbondante olio di semi in una padella. Ricoprite le polpette di pangrattato e poi friggetele nell’olio. Quando sono leggermente dorate potete scolare le polpette di polpo e servirle in tavola.

Ingredienti
  • 500 g di Polpo cotto Rivamar
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 2 fette di pane
  • Olio di semi di girasole q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.
Porzioni

4

Prepara questo piatto con il nostro "Polpo cotto surgelato"