Spaghetti allo scoglio in crosta - Rivamar

Spaghetti allo scoglio in crosta

Livello

Media difficoltà

Tempo di cottura

30 minuti

Gli spaghetti allo scoglio in crosta sono un primo piatto di pesce davvero originale e delizioso.

In una padella mettete l’aglio senza anima a imbiondire con un po’ di olio extravergine d’oliva. Aggiungete un pizzico di peperoncino e i pomodorini tagliati in quattro parti; lasciate cuocere per qualche minuto.

A questo punto aggiungete il contenuto di una busta di Misto Scoglio Rivamar e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Coprite la padella con il coperchio e lasciate cucinare a fuoco medio per 5 minuti.

Nel frattempo mettete gli spaghetti a cuocere in acqua salata e poi scolateli molto al dente. Terminate il sugo aggiungendo due cucchiai di passata di pomodoro e aggiustando di sale.

A questo punto scolate la pasta e versatela in padella unendola al sugo e facendo mantecare.

Mettete la pasta condita in una pirofila con un po’ di prezzemolo tritato. Coprite la pirofila con la sfoglia di pasta per pizza e infornare a 180° in forno ventilato per circa 20 minuti, finché la crosta di pizza non sarà cotta e dorata.

Servite in tavola gli spaghetti allo scoglio in crosta caldi e fumanti.

 

Lo chef consiglia
Data la personalità mediterranea del piatto, accompagnatelo con un vino bianco secco e profumato.

Ingredienti
  • 1 busta di Misto Scoglio Rivamar
  • 400 g di spaghetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 4 pomodorini ciliegini
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 rotolo di pasta per pizza
  • Peperoncino q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
Porzioni

4

Prepara questo prodotto con il nostro "Misto Scoglio"