Per questa tipologia di pesca si adoperano canne di varia lunghezza, sia di tipo fisso che con anelli e mulinello.
La lenza priva di galleggiante, porta unicamente un po’ di piombo e un amo-terminale.
L’esca principale è il lombrico, ma di variazioni “personali” ce ne possono essere a non finire.
Si fa scendere il boccone sul fondo, quasi sempre nelle buche, nelle acque correnti in genere, e si sta sul chi vive attendendo il tocco del pesce, pronti a ferrare.