Pasta fredda ai frutti di mare

archiviata in

Fate lessare la pasta in una pentola con abbondante acqua salata. Scolate la pasta quando è ancora al dente, e fatela raffreddare mettendola sotto un getto d’acqua fredda. Nel frattempo fate scongelare i frutti di mare Rivamar; poi fateli cuocere per circa venti minuti in una padella con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio. Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro, tagliate anche la mozzarella e le olive. Quando i frutti di mare saranno pronti aggiungete nella padella anche i pomodorini e le olive. Una volta raffreddatosi il sugo potrete aggiungervi anche la pasta.

Lo Chef consiglia...

Prima di servire lasciare saporire il tutto per una mezzora, infine aggiungere un giro d’olio d’oliva extra vergine a crudo.