Risotto giallo con Baccalà

archiviata in

La prima operazione da compiere è togliere il baccalà dall’acqua, privarlo di pelle e lische e tagliarlo a tocchetti di circa 1 centimetro. Strofinare il fondo di una padella con uno spicchio d’aglio, versarci un cucchiaio di olio e far rosolare per alcuni minuti il baccalà. Lavare i pomodori, privarli della pelle e dei semi interni e tagliarli a pezzetti. Aggiungere i pezzetti di pomodoro al baccalà. Nel mentre, far bollire il brodo vegetale. Per la preparazione del risotto, prendere una casseruola e far sciogliere il burro quindi aggiungere il riso avendo l’accortezza per i primi due minuti di non mescolarlo, in questo modo si tosterà leggermente. Versare il baccalà con il sughetto di pomodoro nella casseruola. Aggiungere un po’ alla volta il brodo fino a quando non raggiungerà la cottura ottimale. Aggiustare di sale e pepe. Poco prima di spegnere il fuoco colorare il riso con la bustina di zafferanno che si sarà precedentemente fatta sciogliere in un goccio di brodo caldo. Amalgamare il tutto e servire sul piatto da portata con del prezzemolo fresco tritato al momento.

Lo Chef consiglia...

Per un sapore più sfizioso cospargete il risotto con un velo di peperoncino in polvere.