Risotto giallo con Baccalà

Livello

Facile

Tempo di cottura

20 minuti

Il risotto giallo con baccalà è un primo piatto raffinato e buonissimo!

La prima operazione da compiere è togliere lo Stoccafisso Rivamar dall’acqua, privarlo di pelle e lische e tagliarlo a tocchetti di circa un centimetro.

Strofinare il fondo di una padella con uno spicchio d’aglio, versarci un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e far rosolare lo stoccafisso per alcuni minuti.

Lavare i pomodori, privarli della pelle e dei semi interni e tagliarli a pezzetti. Aggiungere i pezzetti di pomodoro allo stoccafisso. Nel mentre, far bollire il brodo vegetale.

Per la preparazione del risotto, prendere una casseruola e far sciogliere il burro, quindi aggiungere il riso avendo l’accortezza per i primi due minuti di non mescolarlo, in questo modo si tosterà leggermente. Versare lo stoccafisso con il sughetto di pomodoro nella casseruola. Aggiungere un po’ alla volta il brodo fino a quando non raggiungerà la cottura ottimale. Aggiustare di sale e pepe.

Poco prima di spegnere il fuoco, colorare il riso con la bustina di zafferano che si sarà precedentemente fatta sciogliere in un goccio di brodo caldo.

Amalgamare il tutto e servire il risotto giallo con baccalà, sul piatto da portata con del prezzemolo fresco tritato al momento.

 

Lo chef consiglia
Per un sapore più sfizioso, cospargete il risotto con un velo di peperoncino in polvere.

Ingredienti
  • 300 g di Stoccafisso Rivamar già ammollato
  • 320 g di riso (preferibilmente arborio)
  • 30 g di burro
  • 2 pomodori maturi medi
  • 1 L di brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano in polvere
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Porzioni

4

Prepara questo piatto con il nostro "Stoccafisso"