Tagliolini al sugo di baccalà

archiviata in

Prendete il baccalà già ammollato, tagliatelo a tocchetti ed eliminate eventuali lische e spine. In una terrina piena di latte lasciate riposare i tocchetti per almeno 5 6 ore. Quando il baccalà sarà molto morbido fate apassire in una casseruola l'aglio, la cipolla tritata finemente con un goccio d'olio d'oliva. Appena l'aglio sarà rosolato toglietelo e mettete i tocchetti di baccalà. Aggiustate di sale e pepe. Sfuamte con il vino bianco. A questo punto si può versare la panna e cucinare a fuoco lento per una ventina di minuti. Meglio se a pentola chiusa. Nel mentre portate a cottura i tagliolini, quando la pasta sarà pronta unite il sugo di pesce e fate saltare per pochi secondi in padella.

Lo Chef consiglia...

Potete aggiungere della noce moscata, direttamente sul piatto di portata, per rendere il piatto ancora più particolare.