Gamberi Argentina con mandorle e pomodorini - Rivamar

Gamberi Argentina con mandorle e pomodorini

Livello

Facile

Tempo di cottura

10 minuti

I Gamberi Argentina con mandorle e pomodorini sono uno squisito e leggero secondo piatto, perfetto da portare in tavola per le feste e ideale anche come antipasto.

Lasciate i Gamberi Argentina sgusciati Rivamar a scongelare in frigorifero per una notte.

Versate in una ciotola grande il succo di limone spremuto, l’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e mescolate. Immergete i gamberi nell’emulsione e lasciateli marinare per almeno mezz’ora.

Fate scaldare un filo d’olio in una padella, versate le mandorle e un pizzico di sale, fatele tostare per 3 minuti, poi scolatele e fatele asciugare sopra a della carta assorbente. Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro parti. Tritate la menta, il basilico e il peperoncino. Prendete un’altra padella, versate un filo di olio d’oliva e mettete a cuocere i pomodorini con la menta, il basilico, il peperoncino e un pizzico di sale.

Lasciate cuocere per 5 minuti e nel frattempo tritate le mandorle. Scolate i gamberi dall’emulsione e versateli direttamente nella padella con i pomodorini. Aggiungete un filo d’olio e fate saltare in padella per 2 minuti.

Lasciate insaporire per 10 minuti e poi servite in tavola i Gamberi Argentina con mandorle e pomodorini.

Ingredienti
  • 500 g di Gamberi Argentina Rivamar
  • 200 g di pomodorini ciliegini
  • 50 g di mandorle sgusciate
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 1 limone
  • 1 peperoncino
  • 1 ciuffetto di menta
  • 1 ciuffetto di basilico
  • Sale q.b.
Porzioni

4

Prepara questo piatto con i nostri "Gamberi Argentina sgusciati"