Rigatoni con gamberi, peperoni e nocciole - Rivamar

Rigatoni con gamberi, peperoni e nocciole

Livello

Media difficoltà

Tempo di cottura

50 minuti

I rigatoni con gamberi, peperoni e nocciole, sono un primo piatto davvero squisito, nutriente e salutare.

Prima di cominciare la preparazione della ricetta, lasciate a scongelare in frigorifero i Gamberi Argentina Rivamar per una notte.

Lavate i peperoni, poi posizionateli in una teglia da forno e infornateli a 250° per 30 minuti.

Trascorso il tempo, toglieteli dal forno e lasciate che si raffreddino un po’, in modo da poterli pulire senza scottarvi, quindi spellateli ed eliminate i semi, poi tagliate uno dei due peperoni a pezzetti molto piccoli e l’altro frullatelo con un pizzico di sale.

Mettete il latte in un pentolino, accendete il fuoco e portate ad ebollizione, spegnete il fuoco, aggiungete il Pecorino e mescolate bene per farlo sciogliere.

Mettete sul fuoco una pentola di acqua salata e quando bolle buttate dentro i rigatoni.

Tagliate a pezzettini i Gamberi Argentina Rivamar e metteteli a scaldare in una padella con un filo di olio d’oliva per 10 minuti. Scolate la pasta quando è ancora al dente e versatela direttamente nella padella con i gamberi. Aggiungete il peperone tagliato a pezzettini e fate saltare tutto per 2 minuti.

Spegnete il fuoco, aggiungete il latte con il pecorino e il peperone frullato, mescolate tutto e lasciate insaporire per un paio di minuti.

Per concludere cospargete di nocciole tritate, decorate con le foglie di menta e servite in tavola i vostri rigatoni con gamberi, peperoni e nocciole.

Ingredienti
  • 350 g di rigatoni
  • 10 Gamberi Argentina Rivamar
  • 2 peperoni rossi
  • 40 g di nocciole tostate
  • 80 g di Pecorino grattugiato
  • 80 g di latte
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 5 foglie di menta
  • Sale q.b.
Porzioni

4

Prepara questo piatto con i nostri "Gamberi Argentina sgusciati"