Baccalà alla siciliana

archiviata in

Prendere un tegame, scaldare l’olio assieme alla cipolla tritata e gli spicchi d’aglio leggermente schiacciati. Tagliare a pezzetti il baccalà e quando la cipolla è pronta adagiarli nel tegame avendo l’accortezza di non sovrapporli. Rosolare i pezzetti, bagnandoli di tanto in tanto con il vino bianco. Appena il vino si è asciugato, unire la polpa di pomodoro e coprire il tutto con dell’acqua tiepida. Mescolare, aggiustare di sale e pepe e portare ad ebollizione. Dopo circa un’ora aggiungere le patate tagliate a tocchetti, le olive, i capperi, l’uvetta e i pinoli. Continuare con la cottura a fuoco medio fino a quando le patate non risulteranno morbide e la salsa sufficientemente densa. Servire caldo.

Lo Chef consiglia...