Stoccafisso in agrodolce - Rivamar

Stoccafisso in agrodolce

Livello

Difficile

Tempo di cottura

180 minuti

Lo stoccafisso in agrodolce è un secondo piatto prelibato! La preparazione richiede un po’ di tempo, ma ne varrà davvero la pena!

Tagliare a pezzi lo Stoccafisso Rivamar, levategli la pelle e le lische, lavatelo sotto acqua fresca e asciugatelo accuratamente. Mettete in ammollo l’uva sultanina per 15 minuti.

Mettete i pezzi di stoccafisso in un tegame con l’olio extravergine d’oliva, unite il burro a fiocchetti, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e pepe e fatelo rosolare.

In una casseruola fate sciogliere lo zucchero con l’aceto, mescolando, poi togliete dal fuoco e unite mezzo bicchiere d’acqua, i pinoli e l’uva sultanina strizzata. Versate la salsa ottenuta sullo stoccafisso e proseguite la cottura ancora per due ore e mezza.

Trasferite la preparazione su di un piatto da portata e servite subito in tavola lo stoccafisso in agrodolce.

 

Lo chef consiglia
Abbinare la pietanza con vino bianco di medio corpo o con lo spumante.

Ingredienti
  • 800 g di Stoccafisso Rivamar già ammollato
  • 30 g di pinoli
  • 20 g di uva sultanina
  • 10 g di prezzemolo
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 g di burro
  • 10 g di zucchero
  • Sale e pepe q.b.
Porzioni

4

Prepara questo piatto con il nostro "Stoccafisso"
Altre ricette