Baccalà alla siciliana

Livello

Media difficoltà

Tempo di cottura

120

Prendere un tegame, scaldare l’olio assieme alla cipolla tritata e gli spicchi d’aglio leggermente schiacciati. Tagliare a pezzetti il baccalà e quando la cipolla è pronta adagiarli nel tegame avendo l’accortezza di non sovrapporli. Rosolare i pezzetti, bagnandoli di tanto in tanto con il vino bianco. Appena il vino si è asciugato, unire la polpa di pomodoro e coprire il tutto con dell’acqua tiepida. Mescolare, aggiustare di sale e pepe e portare ad ebollizione. Dopo circa un’ora aggiungere le patate tagliate a tocchetti, le olive, i capperi, l’uvetta e i pinoli. Continuare con la cottura a fuoco medio fino a quando le patate non risulteranno morbide e la salsa sufficientemente densa.
Servire caldo.

Ingredienti
  • 900 gr di Baccalà ammollato
  • 600 gr di polpa di pomodoro
  • 200 gr di patate
  • 80 gr di olio d’oliva
  • 80 gr di cipolla
  • 30 gr di olive nere snocciolate
  • 30 gr di uvetta sultanina ammollata e sgocciolata
  • 20 gr di pinoli
  • 2 spicchi d’aglio
  • Vino bianco q.b.
  • Sale e Pepe
Porzioni

6