Spaghetti alle vongole e friarielli - Rivamar

Spaghetti alle vongole e friarielli

Livello

Facile

Tempo di cottura

30 minuti

Gli spaghetti alle vongole e friarielli sono un primo piatto classico della cucina napoletana, gustoso, leggero e molto facile da preparare. I friarielli sono una varietà di verdura che viene coltivata in prevalenza in alcune zone della Campania, del centro-sud e della Puglia; hanno un sapore leggermente amaro che si sposa perfettamente con quello delicato delle vongole e ne esalta il gusto.

Lasciate le Vongole Veraci surgelate Rivamar a scongelare in frigorifero per una notte.

Pulite e lavate i friarielli eliminando i gambi e le foglie dure, poi fate scaldare in una padella due cucchiai di olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e mezzo peperoncino. Versate i friarielli e cuoceteli per circa 20 minuti con il coperchio, spegnete la fiamma, salateli e teneteli coperti in modo che rimangano caldi.

Mettete sul fuoco una pentola d’acqua salata e quando bolle buttate dentro gli spaghetti.

Prendete una padella capiente e fate soffriggere un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e mezzo peperoncino. Aggiungete le vongole e il vino bianco, chiudete con il coperchio, alzate la fiamma e fate aprire le vongole, ci vorranno circa 5 minuti. Quando le vongole sono cotte, gettate via quelle che sono rimaste chiuse e filtrate il liquido di cottura con un colino.

Nella stessa padella, rimettete le vongole, il loro liquido di cottura filtrato e i friarielli. Scolate la pasta quando è ancora al dente e versatela nella padella, accendete la fiamma e fate saltare tutto per 2 minuti.

Per finire, non vi resta che impiattare e servire subito gli spaghetti alle vongole e friarielli.

Ingredienti
  • 1 Kg di Vongole Veraci Rivamar
  • 400 g di spaghetti
  • 500 g di friarielli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
Porzioni

4

Prepara questo piatto con le nostre "Vongole Veraci surgelate"
Altre ricette