Cozze in pastella - Rivamar

Cozze in pastella

Livello

Media difficoltà

Tempo di cottura

15 minuti

Le cozze in pastella sono un secondo piatto saporito e irresistibile, perfetto da servire anche come antipasto.

Per la pastella: setacciate la farina in una terrina, versatevi l’acqua e il vino freddi, mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, e ponetelo in frigo.

Lasciate a scongelare per una notte in frigorifero le Cozze Rivamar prima di cuocerle, quindi mettetele in una padella capiente con il coperchio e fatele aprire. Quando le valve si saranno aperte, lasciatele raffreddare e poi togliete i molluschi dal guscio.

Stendete sul piano da lavoro le fette di prosciutto crudo, adagiatevi due cozze per fetta e arrotolate ognuna su se stessa.

Sbucciate l’aglio, tagliatelo a lamelle, aggiungetelo alla pastella e mescolate.

Montate a neve l’albume con un pizzico di sale e incorporatelo alla pastella.

Scaldate l’olio di arachidi in una padella antiaderente, infarinate gli involtini di cozze, passateli nella pastella e friggeteli per 2 minuti. Scolateli e adagiateli su carta assorbente.

Servite le cozze in pastella su un piatto ampio.

 

Lo chef consiglia
Per mantenere la caratteristiche, si consiglia di consumare appena fritti.

Ingredienti
  • 1 kg di Cozze Rivamar
  • 100 g di farina bianca
  • 100 ml di acqua frizzante
  • 30 ml di vino bianco frizzante
  • 150 g di prosciutto crudo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 albume
  • 1 pizzico di sale fino
  • 300 ml di olio di arachidi
Porzioni

4

Prepara questo piatto con le nostre “Cozze surgelate”
Altre ricette