Crostini cozze e pomodorini

archiviata in

In una pentola antiaderente fate rosolare dell’olio d’oliva con uno spicchio d’aglio. Versate le cozze Rivamar precedentemente scongelato e sfumate subito con mezzo bicchiere di vino bianco. Abbassate la fiamma e coprite con un coperchio la pentola e lasciate cucinare per una decina di minuti. Una volta pronte raccogliete le cozze con un colino e conservate il liquido rilasciato. Sgusciate le cozze e mette da parte i molluschi, e conditeli con una generosa spolverata di prezzemolo.

Ora prendete i pomodorini, lavateli in acqua corrente a temperatura ambiente e tagliateli in quattro parti. In un’altro tegame versate dell’olio d’oliva e dopodiché mettete a cuocere i pomodorini per qualche minuto. Aggiungete il liquido delle cozze tenuto da parte precedentemente e lasciare restringere il tutto. Dopo 5 minuti aggiungete le cozze sgusciate e mescolate di modo che i sapori si amalgamino per bene.

Dopo aver fatto tostare del pane tagliato a fatte per 5 minuti in forno preriscaldato a 180°, condite i crostini ottenuti con il composto di cozze e pomodorini aiutandovi con un cucchiaio e prestando attenzione a non raccogliere troppo liquido. Ultimate con una spolverata di sale e pepe e servite i crostini ancora caldi!

Lo Chef consiglia...

Prima di farcire i crostini con le cozze e i pomodorini stendete un leggero strato di crema al formaggio.