Paccheri con cozze, melanzane e bufala

archiviata in

Le cozze surgelate Rivamar sono precotte per facilitarvi nella preparazione dei vostri piatti senza rinunciare al gusto! Iniziate sciacquandole in acqua fredda per togliere il sedimento delle striature in rilievo dei gusci, facendo attenzione a non scongelarle per evitare di perdere il liquido intervalvare, molto saporito. Una volta pulite mettetele in padella a dischiudere con due cucchiai di olio e due spicchi di aglio. Non appena inizieranno ad aprirsi sfumate con vino bianco e prezzemolo fresco tritato a piacimento. Una volta dischiuse, scolate le cozze e raccogliete il liquido di cottura in una bacinella.

Tagliate a cubetti le melanzane e insaporite con una spolverata di sale, posatevi sopra un peso per circa un’ora in modo da far perdere tutto il liquido. Nel frattempo tagliate in quattro i pomodorini e rimuovete i semi. A questo punto tritate il cipollotto e mettetelo ad appassire in padella con due cucchiai di olio d’oliva, aggiungete quindi le melanzane e i pomodorini, lasciate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti e una volta cotte le verdure aggiungete le cozze.

A parte cucinate in acqua bollente i paccheri, ma fategli ultimare la cottura nella padella con il sugo di cozze Rivamar e delle verdure. Tagliate a pezzi la mozzarella e aggiungetela alla fine. Mescolate bene tutti gli ingredienti e servite questo piatto con un’ulteriore spolverata di prezzemolo.

Lo Chef consiglia...

Questo primo piatto è ottimo sia caldo che servito come pasta fredda anche il giorno seguente se conservato in frigorifero coperto da carta pellicola.